Great Tips To Take Care of Hand Towels

La sensazione che dà un asciugamano soffice, morbido e pulito è incomparabile. Ma dopo averli usati per un po’, tendono a perdere la loro peluria e morbidezza. Ma come puoi mantenere i tuoi asciugamani morbidi e soffici? Dovresti usare ammorbidenti? Come Homelover, parleremo dei modi migliori per prenderti cura dei tuoi asciugamani.

Ogni quanto dovresti lavare gli asciugamani?

How often should you wash your towels?

Un lavaggio eccessivo dell’asciugamano può far invecchiare più velocemente l’asciugamano e perdere le sue caratteristiche confortanti. Poiché gli asciugamani vengono usati molto spesso, dovresti cambiarli ogni due giorni, a seconda della frequenza di utilizzo. Dovresti possedere un paio di set di asciugamani a seconda del numero di persone in casa, poiché per un asciugamano igienico e salutare, devi cambiarli spesso.

Un’altra raccomandazione è quella di lavare l’asciugamano prima di usarlo per la prima volta. Il motivo di questo lavaggio è eliminare eventuali fibre in eccesso o sciolte sull’asciugamano prima di utilizzarlo per evitare fastidiosi spargimenti. Inoltre lava via eventuali residui lasciati sull’asciugamano dalle procedure di lavorazione e ammorbidimento, rendendolo più assorbente.

 

A che temperatura vanno lavati gli asciugamani?

La temperatura ideale per avere asciugamani durevoli e morbidi è di 30 gradi. Naturalmente, dovrebbe essere compatibile con le istruzioni sull’etichetta del tuo asciugamano.

Quale detersivo devo usare per lavare i miei asciugamani?

What detergent should I use when washing my towels?

I detersivi di alta qualità sono importanti per prendersi cura dei propri asciugamani. I detersivi in ​​gel o liquidi dovrebbero essere la scelta ideale per gli asciugamani colorati, compresi i colori chiari. Per i tuoi asciugamani bianchi, le polveri sono l’opzione migliore.

Un punto importante è assicurarsi che non ci siano sbiancanti ottici nel prodotto scelto quando si lavano gli asciugamani. Questi prodotti sono noti per conferire agli asciugamani un colore sbiadito e possono anche causare segni di candeggina. È anche importante evitare detersivi con forti agenti sbiancanti, in quanto possono macchiare gli asciugamani, soprattutto quelli bianchi.

 

Dovresti usare l’ammorbidente sugli asciugamani?

Quando ti viene in mente per la prima volta, gli ammorbidenti sembrano una buona idea per ammorbidire i tuoi asciugamani. Dopotutto, è nel nome, non è vero? Beh, non esattamente. Gli ammorbidenti lasciano residui sulle fibre dell’asciugamano, coprendole e riducendo l’assorbenza dell’asciugamano. Man mano che si accumula, fa anche sembrare il tuo asciugamano ruvido e graffiante, proprio quello che volevi evitare in primo luogo. Quindi, se vuoi asciugamani morbidi e duraturi, evita gli ammorbidenti e lavali con la giusta quantità di detersivo.

 

Come asciugare gli asciugamani?

How should you dry towels?

Il modo migliore per mantenere i tuoi asciugamani morbidi e soffici è l’asciugatrice. I tuoi asciugamani avranno una morbidezza extra dopo averli asciugati in questo modo, grazie al calore. Per ottenere la migliore morbidezza possibile dopo l’asciugatura, rimuovi gli asciugamani dall’asciugatrice quando sono ancora leggermente umidi e asciugali prima di riporli in un luogo asciutto e fresco. Se vuoi spendere meno elettricità e ridurre la tua impronta di carbonio, puoi sempre asciugare i tuoi asciugamani da bagno invece di asciugarli nell’asciugatrice.

Puoi ottenere la morbidezza ottimale per i tuoi asciugamani seguendo le istruzioni sopra.

 

Come posso far durare più a lungo il colore del mio asciugamano?

Ci sono tre suggerimenti che possono aiutarti a mantenere i colori dei tuoi asciugamani vivaci come il primo giorno. Se segui questi suggerimenti, i tuoi asciugamani manterranno i loro colori vivaci a lungo.

Cerca di non mettere trucco, creme solari o prodotti per capelli sugli asciugamani. Questi prodotti e alcuni dentifrici a volte possono contenere sostanze che possono lasciare segni di tintura o candeggina sull’asciugamano. Ma se vuoi continuare a utilizzare questi prodotti, puoi utilizzare due diversi asciugamani per mani e viso. Un’altra cosa che potresti prendere in considerazione è che se usi prodotti abbronzanti finti, potrebbero macchiare gli asciugamani, quindi potresti prendere in considerazione colori diversi dal bianco o dai colori chiari per i tuoi asciugamani.

Lavare gli asciugamani separatamente, poiché i residui che lasciano possono depositarsi su altri asciugamani e rendere inutile il lavaggio. Inoltre, per pulire correttamente gli asciugamani, utilizza l’impostazione a pieno carico della lavatrice.

Leggere e applicare le istruzioni sui detersivi e sulle etichette degli asciugamani.

 

Cosa posso fare per evitare che i miei asciugamani perdano fibre quando li lavo?

È inevitabile che il tuo asciugamano inizi a perdere i peli a un certo punto. Ma puoi ancora ritardarlo con le azioni giuste. Ecco due cose che puoi fare per ridurre la quantità di spargimento e mantenere i tuoi asciugamani sani più a lungo:

Non riempire eccessivamente la lavatrice. Riempi la lavatrice solo fino a metà. Una maggiore imbottitura provoca attrito tra gli asciugamani, con conseguente maggiore spargimento.

Scegli gli asciugamani della migliore qualità. Il cotone utilizzato nella realizzazione di detti asciugamani è più resistente. La loro durata li aiuta a perdere meno peli e a mantenere la loro morbidezza più a lungo.

 

Quanto dura un asciugamano?

Un asciugamano medio dovrebbe andare bene per 80-100 lavaggi se ti prendi cura di loro abbastanza bene. Tuttavia, con l’aumentare del numero di lavaggi, il numero di fibre su di essi diminuisce, rendendoli sottili, ruvidi e meno assorbenti. Quando pensi di aver bisogno almeno di lavarli ogni 4-5 giorni, possono durare circa 2 anni. Un modo per affrontare questo problema è avere più set di asciugamani per ridurre il tempo necessario per lavare gli asciugamani.

 

Come riutilizzare e riciclare i tuoi asciugamani

I tuoi asciugamani alla fine invecchieranno, ma cosa puoi fare con loro dopo che lo fanno? Puoi sempre tagliarli in piccoli stracci da usare come panni per la pulizia in casa o mentre fai dei lavori sporchi in macchina o in giardino.

Altre opzioni, se non hai intenzione di usarli, sono donarli a un rifugio per animali o a un centro di riciclaggio per estendere l’utilità dei tuoi vecchi asciugamani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

All Category